Blog in pausa per stesura tesi. Non vedo l'ora di tornare da voi, mi mancate Whispers!

mercoledì 25 gennaio 2012

30 Giorni di Film #2

Eccomi qui a scrivere il secondo post di '30 Giorni di Film'




Giorno 2-Un film che odi: Un film che odio? Uhm...ad essere sinceri non è che ci sia un vero e proprio film che odio. Dovendo rispondere, però, direi Il Gattopardo, film tratto dall'omonimo libro di Giuseppe Tommasi di Lampedusa. L'ambientazione è indiscutibilmente bella, è un periodo storico che io amo particolarmente, tra l'altro, ma la storia in sé è pesante. Evidentemente il film non mi è andato a genio per due motivi: in primis non ho apprezzato il libro, il modo in cui è stato scritto, la storia un po' in generale, e quindi viene da se che anche il film non mi sia piaciuto granché: in secondo luogo, poi, tengo conto del fatto che l'ho visto in serata, dalle 21.30 fino all'1.25 e sinceramente stavo impazzendo e maledicendo il mio prof di italiano (poichè il libro l'ho dovuto leggere per scuola e, andando lentamente, mi sono portata avanti la storia vedendo il film).

Tuttavia, c'è qualcosa che si salva in tutto questo: ho apprezzato l'interpretazione che i vari attori hanno dato ai personaggi del libro, un cast, indiscutibilmente, di straordinario talento; in generale, tutti gli attori hanno saputo rendere al meglio i personaggi in tutte le loro sfaccettature e in particolar modo, come appurato ormai da anni, Burt Lancaster ha saputo interpretare magnificamente il principe Salina, mettendo in evidenza i dettagli del carattere del nobile uomo.

Non esiste un trailer del film, di conseguenza mi limito a mettere la citazione

Noi fummo i gattopardi, i leoni: chi ci sostituirà saranno gli sciacalli, le iene; e tutti quanti, gattopardi, leoni, sciacalli e pecore, continueremo a crederci il sale della terra.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringrazio per aver visitato il mio blog, spero lascerai una traccia del tuo passaggio. A presto :D