Blog in pausa per stesura tesi. Non vedo l'ora di tornare da voi, mi mancate Whispers!

venerdì 27 gennaio 2012

Memory Day: per non dimenticare

Salve a tutti, oggi 27 gennaio è la giornata della memoria, ricorrenza istituita dal nostro parlamento nel 2000 per tenere vivo il ricordo della Shoa. Tale data è stata scelta perchè in questo stesso giorno del 1945 le truppe sovietiche dell'Armata Rossa, hanno liberato i prigionieri del campo di sterminio di Aushwitz.
Questa mattina la mia professoressa ha tenuto una lezione riguardo quanto accaduto durante la seconda guerra mondiale (e non solo), come ogni volta che sento parlare di questo periodo della storia mi è venuto il magone in gola, una morsa dolora ha avvinghiato. Vorrei dedicare una preghiera a tutti coloro che sono morti durante l'olocausto, e come simbolo di tale tragedia vorrei ricordare i 20 bambini di bullenhuser damm.
Sono tante le cose che mi fanno rabbia: tra queste c'è il fatto che alcuni ritengono che la Shoa non sia mai avvenuta e l'altra è che molti artefici di questo genocidio non siano stati assicurati alla giustizia terrena, spero che quella divina li punisca come si deve.
Concludo lasciandovi con i versi di Primo Levi, ed invito tutti noi giovani a non dimenticare, e di continuare a diffondere tali avvenimenti, di narrarli alle future generazioni con la speranza che una simile catastrofe non si ripeti mai più.

2 commenti:

  1. So che l'avete già ricevuto... ma vi premio anch'io con piacere con il Versatile Blogger Award ^_^

    RispondiElimina

Ti ringrazio per aver visitato il mio blog, spero lascerai una traccia del tuo passaggio. A presto :D