Blog in pausa per stesura tesi. Non vedo l'ora di tornare da voi, mi mancate Whispers!

venerdì 13 aprile 2012

Trama del prossimo libro di J.K.Rowling

Quando sentiamo nominare il cognome Rowling alla maggior parte dei lettori brillano gli occhi, la mente corre subito ad Hogwarts e negli animi dei suoi fan vive sempre la speranz che stia lavorando su una storia inerente alla saga del maghetto; per ora non è così, infatti il suo prossimo libro mira ad un pubblico più adulto e si intitola: The casual Vacancy (uscita mondiale 27 settembre).

Trama:
Quando Barry Fairweather muore inaspettatamente a poco più di quarant’anni, la piccola città di Pagford piomba in stato di shock. Pagford ha tutto l’aspetto di un’idilliaca cittadina inglese, con una piazza del mercato e un’antica abbazia: ma dietro questa maschera si cela una città in guerra. Ricchi in lotta contro i poveri, le mogli con i mariti, gli insegnanti con gli studenti, adolescenti contro i genitori… Pagford non è ciò che sembra. E il posto vuoto lasciato da Barry nel consiglio comunale diviene la causa scatenante della  più grande guerra che la città abbia mai vissuto. Chi trionferà in quest’elezione colma di passioni, doppi giochi e rivelazioni inaspettate?

Come vi sembra? A me personalmente mi ha un pò delusa, non mi ispira proprio.

3 commenti:

  1. Ciao! Vi ho assegnato un premio qua: http://clary-booktime.blogspot.it/2012/04/my-beautiful-blog-award.html

    RispondiElimina
  2. ok...direi che ha cambiato nettamente genere. Si vede che aveva bisogno di cambiamenti XD...Forse ha preferito fare un libro rivolto ad un pubblico più adulto. Però sono curiosa di sapere com'è, sarà che ormai sono affezionata a sta donna *-*
    Il tema non sembra molto allettante ma conosco il suo modo di scrivere e mi fido abbastanza da credere che lei riesca a renderlo interessante. Staremo a vedere^^

    RispondiElimina
  3. @ grazie Clary, al più presto farò il post :D

    @ele è anche giusto il tuo commento, bisogna darle fiducia, ma il libro non combacia proprio con i miei gusti, aspetterò qualche recensione per vedere se conviene dare a questo libro una possibilità.

    RispondiElimina

Ti ringrazio per aver visitato il mio blog, spero lascerai una traccia del tuo passaggio. A presto :D