sabato 5 ottobre 2013

"Romeo & Giulietta - ama e cambia il mondo"

Buon sabato sera miei cari, l'Italia è nella morsa del brutto tempo: l'autunno è ufficialmente arrivato.
Oggi voglio portare alla vostra attenzione un musical che mi ha letteralmente conquistata ed emozionata, il suo titolo è: "Romeo e Giulietta - ama e cambia il mondo" per la regia di Giuliano Peparini.
Sfortunatamente non ho avuto il piacere di vedere lo spettacolo dal vivo, ma sono rimasta incollata alla tv poichè lo hanno trasmesso in diretta dall'Arena di Verona su Rai 2; sono state tre ore di brividi e batticuore.  
E' stato belle vedere come la tv ed il teatro per una sera abbiano collaborato, permettendo a tutti di vedere questo straordinario spettacolo
Tutti conosciamo l'immortale storia d'amore di Giulietta e del suo Romeo, scritta dallo straordinario William Shakespeare, migliaia di volte quest'opera è stata portata sulla scena e per la prima volta è divenuta un musical.
Il debutto di questo spettacolo è avvenuto nel 2001 in Francia le musiche sono state composte da Gérard
Presgurvic, e tradotte in italiano Vincenzo Incenzo (il quale ha scritto testi per Venditti, Dalla, Zero ed altri grandi del nostro panorama internazionale). Le canzoni sono straordinarie, i loro motivi entrano nella mente dello spettatore, ed è impossibile non memorizzare i vari ritornelli che alla fine del primo atto uno continua, inconsciamente, a canticchiare.
Il produttore dello spettacolo è David Zard, che in passato ha lavorato con Cocciante per la realizzazione di "Notre Dame", è intenzionato ha portare questo musical in tournée in tutto il mondo senza tradurlo nelle altre lingue.
La scenografia è meravigliosa e suggestiva si ha la sensazione di essere nella storia: dalle strade della bella Verona, si viene catapultati nel salone da ballo di casa Capuleti dove avviene il primo incontro tra i due innamorati, o ancora ci si ritrova a Mantova con alcuni Montecchi che vanno ad annunciare a Romeo che Giulietta è morta. Ulteriore magia è stata conferita, ovviamente, dalla location d'eccezione, quella dell'Arena di Verona.


I costumi sono tutti di alta sartoria, i colori che risaltano sulla scena sono il blu dei Montecchi ed il rosso dei Capuleti, ad accezione del momento del ballo in cui tutti i colori dell'arcobaleno si riversano in scena, solitamente alla bella Giulietta sono affidati colori tenui per sottolineare la sua purezza.
I due protagonisti sono stati interpretati da Davide Merlini, noto per essersi classificato terzo nel 2012 ad X factor, che ha saputo dar vita ad un Romeo intrigante e magnetico, che ha fatto sognare tutte noi ragazze, la giovane Capuleti è Giulia Luzi, conosciuta per aver recitato ne I Cesaroni, semplicemente sublime e meravigliosa. L'alchimia instauratasi tra i due ragazzi è tangibile, travolgente, entrambi dotati di una voce straordinaria.
Niccolò Noto, ex ballerino di Amici, ha vestito i panni di Paride, danzava leggiadro sulla scena e ciò mi permette di dire quanto siano state belle le coreografie che facevano da cornice ai personaggi in primo piano.
Il resto del cast è stato impeccabile tutti dalle voci incredibili e potenti, un susseguirsi di straordinari artisti che hanno conquistato l'Arena e gli spettatori da casa.
"Romeo & Giulietta - ama e cambia il mondo" è un musical nel quale si alternano brani musicali a momenti in cui gli attori hanno dato prova di un grande talento nella recitazione. Uno spettacolo alla portata di tutti, curato nel minimo dettaglio che merita tutto il successo che sta avendo, una delle cose più belle è che il cast è composto prevalentemente da giovani..
Da brividi è stato il momento finale in cui tutto il pubblico era tutto in piedi, e toccante è stata la dedica ai clandestini morti quello stesso giorno.

Un giorno mi piacerebbe lavorare in una produzione teatrale di questa portata, visto che la facoltà che frequento mi darà i mezzi per percorrere questa strada.

Vi lascio con una delle canzoni più belle:
Voi lo avete seguito, vi è piaciuto? Vorreste vederlo?
Buon sabato sera!

8 commenti:

  1. Come sai è piaciuto tantissimo anche a me :D Mi stavo per commuovere quando c'è stato il pezzo cantato dalla balia e ho trovato intensi i momenti con Romeo e Giulietta. Molto bravo anche l'attore che interpreta Mercuzio ^_^ le musiche mi sono entrate in testa ormai,perchè ho già rivisto lo spettacolo 3 volte ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wow tre volte? *-*
      mi sono emozionata vedendolo in tv, immagino cosa si prova a vederlo dal vivo!
      lui è stato fantastico, ma tutti sono dei fenomeni.. il principe di Verona bravissimo.. le due lady straordinarie, come il padre di giulietta ed il frate.. sono molto felice che in tempi di crisi riescano a fare simili capolavori in Italia.

      i due protagonisti perfetti!

      Elimina
  2. Anch'io l'ho visto in tv,ma sarebbe stato bellissimo essere lì presenti :) spero che in tv portino altre belle opere e che tu possa riuscire ad entrare in una produzione di questo tipo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarebbe bello vedere altre collaborazioni tra teatro e tv ... oh grazie mille dell' augurio ;)

      Elimina
  3. Deve essere stato bello... non amo i musical ma adoro Romeo E Giulietta! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è stato molto bello.. credo che anche chi non ama il genere possa apprezzarlo.. poi è stato bello che hanno alternato i tanti brani musicali a parti recitate :)

      Elimina
  4. questo sogno per me e una mia amica si avvererà il 24 maggio alle ore 21 alla deriere in Arena a Verona.................................

    RispondiElimina
  5. questo sogno per me e una mia amica si avvererà il 24 maggio alle ore 21 alla deriere in Arena a Verona.................................

    RispondiElimina

Ti ringrazio per aver visitato il mio blog, spero lascerai una traccia del tuo passaggio. A presto :D