sabato 16 maggio 2015

Ti racconto un po' di me.. #1

Nuova rubrica. Frammenti di vita. 
Giornate che si tramutano in inchiostro per voi. 
Emozioni che si imprimono sulla carta. 
Voglio dare un'anima al Whisper, voglio regalarvi un po' di me. 
Mi piace l'idea di chiacchierare con voi del più e del meno, come se fossimo tra amici, se lo desiderate condividete un po' di voi con me.
In ogni post attraverso esperienze personali toccherò vari argomenti, sperando possiate trovarli interessanti.
Iniziamo.

L'anima gemella esiste per tutti!
III anniversario: 05.05.2015
L'amore è la cosa più preziosa che esista al mondo. Un pensiero banale, eppure una santa verità.
Io non sono mai stata come le altre, non ho avuto tante storie da raccontare, nessuna esperienza da ricordare. Io ho avuto ed ho solo: lui. L'ho aspettato mentre le amiche mi confidavano delle loro prime cotte e delle attenzioni ricambiate. 
Io respiravo il vero amore nei romanzi, lo sognavo guardando i film e le serie tv. Ogni giorno speravo di imbattermi nel principe azzurro. Lui è giunto nel momento meno inaspettato, mi ha colta di sorpresa, come un tornado ha stravolto la mia vita. 
Vi confesso che all'inizio non è stato semplice, inizialmente gli otto anni di differenza hanno pesato, eravamo l'uno la scommessa dell'altra, io gli promisi che avremmo vinto ed infatti a distanza di tre anni siamo ancora qui, più forti che mai e pazzamente innamorati. Se fosse per noi ci sposeremmo domani, nel frattempo la famiglia si è allargata ed è arrivato il nostro bimbo peloso: Beil.
Quando qualcuno mi chiede quale sia il nostro segreto io dico sempre che lui non è solo il mio fidanzato, ma anche il mio migliore amico.
Se avete storie d'amore particolari e desiderate raccontarmele io sono qui.
Un consiglio che mi sento di darvi e di non perdere mai la speranza, l'anima gemella esiste per tutti, e non fatevi scoraggiare dalla differenza d'età. 

Maledetta sessione estiva, voglio solo leggere e scrivere
La prima foto ritrae Beil che si addormenta per la noia mentre
studio - Il romanzo di Gungui è in ebook - Il titolo che non si
legge è "Finchè le stelle saranno in cielo"
Passiamo alla nota dolente di questo periodo: la sessione estiva.
Se qualcuno fosse curioso frequento il secondo anno del Davimus (disciplina delle arti visive, della musica e dello spettacolo), come in ogni facoltà ci sono esami più noiosi di altri, ed ora ne sto preparando un paio che non mi vanno proprio giù, uno è informati che ritengo peggio dell'aramaico antico. 
La voglia di studiare si è smarrita per la via, provo a mettermi sui libri, evidenziatore alla mano e buona volontà, ma procedo veramente a rilento. La vedo nera, vi prego ditemi che non sono la sola ad assere su questa barca che va alla deriva.
Non solo non ho la minima voglia di preparare gli esami, la pila di libri (omaggi, regali e acquisti) che ho a disposizione e che desidero leggere è notevolmente aumentata, proprio oggi ho acquistato l'ultimo romanzo, ho trovato un'offerta in libreria e non me la sono fatta scappare. Durante il primo anno d'università non riuscivo a leggere molto durante la sessione, mentre ora faccio le ore piccole leggendo, specialmente in ebook. Voi riuscite a leggere sotto esame?
Per non farmi mancare niente sono stata folgorata dall'ispirazione, vorrei passare la giornate a scrivere ma non posso, e nei periodi di forte stress non sono dell'umore giusto per mettere "nero su bianco".

Mi auguro di cuore che questa rubrica vi piaccia, se così fosse continuerò con immenso piacere.

Se lo desiderate premete sul simbolo 1+ in fondo al post,
mi farebbe piacere avervi come lettori fissi del blog e vi invito sulla pagina del Whisper  e sul mio canale Ciak: un amore tra le pagine.
Buon week-end Whispers.



13 commenti:

  1. Anch'io ho perso la voglia di studiare, anche se non posso permettermelo ora T.T Comunque, come te, faccio le ore piccole per leggere sperando di non crollare ^^

    RispondiElimina
  2. Anch'io ho perso la voglia di studiare, anche se non posso permettermelo ora T.T Comunque, come te, faccio le ore piccole per leggere sperando di non crollare ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi consola sapere che non sono l'unica. Confesso che negli ultimi giorni la sera arrivo stanca e leggo pochissimo, ciò mi dispiace perché ho un sacco di libri interessanti :/
      Quando ci riesco e sempre un piacere fare le ore piccole in compagnia di una buona lettura :D
      Buone letture :D

      Elimina
  3. Ciao
    anch'io ho 9 anni di differenza con mio marito.....l'età in amore non conta. Un grande in bocca al lupo per lo studio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Robby, concordo con te, l'età é solo un numero. Poi gli uomini più grandi sono sempre più affascinanti ;)
      Crepi ;)

      Elimina
  4. "Io respiravo il vero amore nei romanzi, lo sognavo guardando i film e le serie tv."
    Praticamente hai descritto me :) spero anch'io di trovare "l'anima gemella".
    Oh e non sei sola, anche la mia voglia di studiare si è smarrita, il fatto è che sono solo al primo anno! Povera me...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A lungo ho vissuto l'amore attraverso personaggi immaginari, poi quello stesso sentimento è giunto realmente nella mia Vita.
      Ti auguro col cuore di trovare una persona che ti faccia battere il cuore, e ti faccia sentire speciale. Non ti conosco ma sono certa che nel mondo qualcuno sta cercando proprio te :D
      Ti auguro tanta fortuna per il tuo percorso di studi, forza e coraggio siamo.tutti sulla stessa barca ;)

      Elimina
  5. Mi piace questa rubrica, anch'io sono dell'idea di dover condividere ogni tanto qualcosa di personale con chi segue i miei post, perchè è proprio per questo che il mio angolo è nato... ho 22 anni e l'anima gemella non è ancora arrivata, non so se arriverà mai, ma io mi consolo con i libri, i film e le serie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ika, sentivo il bisogno di crearmi una rubrica del genere, per farmi conoscere e per scambiarci esperienze di vita. Parlando di argomenti più leggeri e più impegnativi.
      Il mio consiglio è di non perdere la speranza, sei giovanissima, e giungerà quando meno te lo aspetti ;)

      Elimina
  6. Tra me e il mio Principe ci sono solo 4 anni, ma l'ho conosciuto quando ne avevo 15 e quattro anni dopo ci siamo sposati ^^ ♥
    Ho visto che hai preso Suzie Moore *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Seli, tu hai una storia così romantica, da quello che ho avuto modo di vedere attraverso facebook ed il blog, ed hai un bimbo meraviglioso. Vi auguro ogni bene :D

      Oh si, gentile omaggio della ce, complimenti per la cover ;)

      Elimina
  7. Ciao Jo :) io mi passo 5 anni con il mio fidanzato e un pò all'inizio si è sentita la differenza ma poi non più, sono daccordo con te l'anima gemella esiste bisogna soltanto aspettare e saperla riconoscere, anch'io sono in sessione d'esame e spero che finisca il prima possibile visto che vorrei leggere *_*.
    Ti faccio un in bocca al lupo per gli esami :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello guardarsi indietro e pensare a quando la storia d'amore ha avuto inizio, quando ci si sentiva impacciate ed in costante imbarazzo. Io ricordo ancora che la prima volta che mi prese la mano tremavo dall'emozione, é uno dei ricordi più belli.
      Ora ovviamente è tutto così naturale e bello.
      Ricambio di cuore, speriamo che l'estate giunga presto anche per noi, ho una pila di libri infinita da portare in spiaggia ;)

      Elimina

Ti ringrazio per aver visitato il mio blog, spero lascerai una traccia del tuo passaggio. A presto :D