Blog in pausa per stesura tesi. Non vedo l'ora di tornare da voi, mi mancate Whispers!

giovedì 16 luglio 2015

Mi consigliate questa saga: "Wondrous Strange" di Lesley Levingston #3

Buonasera Whispers, scusate l'assenza, non ho avuto modo di aggiornare il blog poiché mi sono goduta una brevissima vacanza in Calabria, la mia terra natale, è sempre un piacere tornarci.
A voi come sta andando l'estate? Universitari avete concluso la sessione?
A me devo dire sta andando molto bene, non mi posso lamentare, cerco di non pensare a settembre. Qui, come nel resto d'Italia, si muore di caldo. Afa assurda, menomale che c'è il mare ed il condizionatore a donare refrigerio.

Questa sera sono qui per chiedervi un consiglio, da tempo mi incuriosisce la trilogia "Wondrous Strange" di Lesley Levingston, ma i pareri contrastanti mi frenano dall'acquistare questi romanzi.
Mi piace l'idea che si ispiri a "Sogno di una notte di mezza estate" di Shakespeare e che, ovviamente, siano presenti personaggi fatati, assenti dalle mie letture da troppo tempo.

Aspetto il parere di quanti hanno letto l'intera saga o anche solo il primo.
Voi che non avete questi romanzi che mi dite: vi ispira?

"Wondrous Strange" di Lesley Levingston
Fazi Lain - Acquista
Sin dall’alba dei tempi, le fate hanno sempre rubato i bambini dei mortali… Per la diciassettenne Kelley Winslow, le fate esistono soltanto nelle fiabe, o tra le pagine della commedia di Shakespeare “Sogno di una notte di mezza estate”, di cui sta studiando il copione a Central Park. Poi incontra Sonny Flannery, e tutto cambia: Kelley comprende che il limite tra la realtà e l’immaginazione è fragile e mutevole, che nulla è mai come appare. Ma chi è in realtà Sonny? Rapito ancora in fasce dal popolo delle fate, cresciuto nella reggia del re Auberon e della sua corte degli abissi, il ragazzo è uno dei guardiani della Porta di Samhain, che connette il mondo dei mortali con il regno degli esseri fatati. Sigillata per volere del re, una breccia si apre solo una volta l’anno. Sonny ora è nel parco, in attesa del calar della notte e del momento che segnerà l’apertura dello spiraglio da cui le creature fatate potrebbero tentare di attraversare il confine tra i due mondi. Suo compito è quello di impedirlo, anche a costo della vita: ma quest’anno sta per accadere qualcosa di diverso, qualcosa di meraviglioso e terribile. Scritto nella migliore tradizione dell’urban fantasy, Wondrous Strange narra, con ritmo ineguagliabile e un pizzico di squisita ironia, una storia di tradimenti e d’amore, di vendette e di oscure magie.


Vi auguro una buona serata miei cari Whispers.

Se lo desiderate premete sul simbolo 1+ in fondo al post,
mi farebbe piacere avervi come lettori fissi del blog e vi invito sulla pagina del Whisper  e sul mio canale Ciak: un amore tra le pagine.


2 commenti:

  1. Ciao, io ho letto tutta la serie anni fa e mi piacque abbastanza. All'inizio non mi convincevano le fate come protagoniste ma, dai vaghi ricordi che ho, alla fine fui contenta di averla letta. Diciamo che sono degli ya carini e scorrevoli ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi, grazie mille per il tuo parere, ho notato che questa saga non è stata letta da molta gente.
      Sono alla ricerca di storie che abbiano come protagoniste le fate ;D

      Elimina

Ti ringrazio per aver visitato il mio blog, spero lascerai una traccia del tuo passaggio. A presto :D